The Blog Single

  • 14 nov

    C-YOU una WEB RADIO che si esprime come una SOCIAL TV

    Con l’interazione sempre maggiore mediante apparecchiature mobili diversificate e una TV sempre più Social, Business Competence offre nuove soluzioni come C-You, molto più che una web radio anche grazie a Soons, una guida personalizzabile e aggiornata per permettere un interazione completa con gli utenti di tutti i network collegati all’utente, sempre più al centro del sistema.

    Come è stato evidenziato a seguito di alcuni recenti studi, il mercato australiano ha rivelato che smartphone e tablet vengono utilizzati dalla maggior parte delle persone anche durante la visione dei propri programmi alla TV, ovvero il cosiddetto “cross-screening”. Dopo aver padroneggiato l’uso del multi-tasking, l’utenza media giunge quindi ad una frontiera nuova, quella del multi-screen e della Social TV. Il frutto di una relazione sempre più stretta tra social network e programmi, tra diversi ambienti che vedono i rispettivi confini sfumare e confondersi.

    Social TV: Nuove Soluzioni Busines Competence

    Questo cambiamento all’interno della concezione e dell’interazione da parte degli utenti comporta dunque l’utilizzo di applicazioni e strumenti che offrano possibilità e facoltà maggiori, dove l’opinione e la personalizzazione diventino tratti di primaria importanza. Una serie di capacità che possono essere ben espresse da C-You e SOONS, esempi perfetti di come la Social TV si è evoluta e può essere impiegata.

    11788850_s

    C-You

    Più che una semplice web radio, C-You offre un ambiente fortemente dinamico e variegato, con la possibilità di inserirsi facilmente in un contesto dalle ampie possibilità e le scelte flessibili. Pur presentandosi come una semplice radio online, si esprime come una Social TV in piena regola e consente di guardare video musicali, personalizzare i propri elenchi  di contenuti preferiti e comunicare con la chat, esprimendo pareri e conoscendo altri appassionati con cui parlare delle proprie passioni.

    16528975_s

    SOONS

    Essere costantemente informati per non perdere l’appuntamento con i propri programmi preferiti, poter rispondere a dei sondaggi e guadagnare. La vera Social TV offre al massimo le sue potenzialità grazie a SOONS, una guida aggiornata, da personalizzare e seguire per tenersi sempre aggiornati in fatto di trasmissioni e programmi, ma senza rinunciare alla possibilità di navigare nel palinsesto e far sentire la propria voce in merito ai sondaggi sui propri programmi preferiti.

    22590314_s

    Social TV: Tipologie di Utenza Cross-Screen

    La Social TV dunque accoglie un’utenza variegata, ma che mantiene alcuni tratti determinanti e peculiari, andando a confluire in alcuni schemi fissi. Grazie alle analisi delle tipologie che questi studi hanno evidenziato, si può dunque comprendere e avvicinare questa nuova audience, la quale può essere così suddivisa:

    I- Diversificazione/Controllo

    La fascia I racchiude l’utenza che spazia maggiormente nei vari utilizzi dei dispositivi a propria disposizione. Ogni azione svolta non trova correlazione tra i vari schermi utilizzati: lo smartphone per comunicare sui social network o le mail, mentre la tv riporta programmi vari, e sul tablet vengono mostrate news e aggiornamenti. Gli utenti di questa tipologia manifestano soprattutto un forte bisogno di ordine e controllo, spaziano tra il settore ludico a quello commerciale.

    II- Interazione/Ricerca

    Gli utenti della fascia II si concentrano maggiormente sull’interazione tra i contenuti e i servizi dei vari schermi, pertanto mentre guardano la tv, utilizzando altri dispositivi per completare l’esperienza di visione, eventualmente con contenuti addizionali correlati ed approfondimenti. La loro permanenza sui social network non supera di molto quella delle altre categorie, mentre prediligono contenuti di svago e di acquisto online.

    III- Interazione/Condivisione

    Questa tipologia di  utenza rispecchia la percentuale più bassa, al di sotto del rispetto alle altre tre, e tende ad esternare e manifestare la propria personalità e le proprie opinioni in modo più marcato. Principalmente tendono a condividere con molta frequenza sui vari social network, e sfruttano la tv per ottenere informazioni e prodotti utili finalizzati allo svago, o al relax, da godersi sugli altri dispositivi.

    IV- Diversificazione/Ottimizzazione

    Questa ultima categoria sfrutta in maniera quasi equivalente la tv, tablet e smartphone. Ad ogni dispositivo corrisponde una precisa azione, solitamente la più indicata a seconda dello schermo utilizzato. Solitamente si concentrano su operazioni semplici e rapide – spesso di carattere lavorativo – su smartphone, mentre sfruttano le dimensioni e le specifiche dei tablet per azioni che su uno schermo eccessivamente ridotte implicherebbero difficoltà e tempi maggiori. Anch’essi navigano nei social network senza discostarsi dai valori della media, spesso per semplice noia.

    12608728_s

    Business Competence: Social TV e non solo

    Essere sempre un passo avanti alle novità della tecnologia e delle innovazioni è un dovere per chi desidera raggiungere risultati sempre concreti e funzionali. Business Competence non solo si documenta e si aggiorna costantemente, ma mantiene un vivido interesse per tutte le novità che circondano il settore in questione, impiegando risorse ed energie in modo da presentare sempre un servizio di prim’ordine. Per usufruire di questo servizio e guardare da vicino la realtà offerta da Business Competence, è possibile utilizzare i seguenti contatti:

    Sito: www.businesscompetence.it

    Mail:  info@businesscompetence.it.

    Con l’interazione sempre maggiore mediante apparecchiature mobili diversificate e una TV sempre più Social, Business Competence offre nuove soluzioni come C-You, molto più che una web radio anche grazie a Soons, una guida personalizzabile e aggiornata per permettere un interazione completa con gli utenti di tutti i network collegati all’utente, sempre più al centro del sistema.

    Come è stato evidenziato a seguito di alcuni recenti studi, il mercato australiano ha rivelato che smartphone e tablet vengono utilizzati dalla maggior parte delle persone anche durante la visione dei propri programmi alla TV, ovvero il cosiddetto “cross-screening”. Dopo aver padroneggiato l’uso del multi-tasking, l’utenza media giunge quindi ad una frontiera nuova, quella del multi-screen e della Social TV. Il frutto di una relazione sempre più stretta tra social network e programmi, tra diversi ambienti che vedono i rispettivi confini sfumare e confondersi.

    Social TV: Nuove Soluzioni Busines Competence

    Questo cambiamento all’interno della concezione e dell’interazione da parte degli utenti comporta dunque l’utilizzo di applicazioni e strumenti che offrano possibilità e facoltà maggiori, dove l’opinione e la personalizzazione diventino tratti di primaria importanza. Una serie di capacità che possono essere ben espresse da C-You e SOONS, esempi perfetti di come la Social TV si è evoluta e può essere impiegata.

    11788850_s

    C-You

    Più che una semplice web radio, C-You offre un ambiente fortemente dinamico e variegato, con la possibilità di inserirsi facilmente in un contesto dalle ampie possibilità e le scelte flessibili. Pur presentandosi come una semplice radio online, si esprime come una Social TV in piena regola e consente di guardare video musicali, personalizzare i propri elenchi  di contenuti preferiti e comunicare con la chat, esprimendo pareri e conoscendo altri appassionati con cui parlare delle proprie passioni.

    16528975_s

    SOONS

    Essere costantemente informati per non perdere l’appuntamento con i propri programmi preferiti, poter rispondere a dei sondaggi e guadagnare. La vera Social TV offre al massimo le sue potenzialità grazie a SOONS, una guida aggiornata, da personalizzare e seguire per tenersi sempre aggiornati in fatto di trasmissioni e programmi, ma senza rinunciare alla possibilità di navigare nel palinsesto e far sentire la propria voce in merito ai sondaggi sui propri programmi preferiti.

    Social TV: Tipologie di Utenza Cross-Screen

    La Social TV dunque accoglie un’utenza variegata, ma che mantiene alcuni tratti determinanti e peculiari, andando a confluire in alcuni schemi fissi. Grazie alle analisi delle tipologie che questi studi hanno evidenziato, si può dunque comprendere e avvicinare questa nuova audience, la quale può essere così suddivisa:

    I- Diversificazione/Controllo

    La fascia I racchiude l’utenza che spazia maggiormente nei vari utilizzi dei dispositivi a propria disposizione. Ogni azione svolta non trova correlazione tra i vari schermi utilizzati: lo smartphone per comunicare sui social network o le mail, mentre la tv riporta programmi vari, e sul tablet vengono mostrate news e aggiornamenti. Gli utenti di questa tipologia manifestano soprattutto un forte bisogno di ordine e controllo, spaziano tra il settore ludico a quello commerciale.

    II- Interazione/Ricerca

    Gli utenti della fascia II si concentrano maggiormente sull’interazione tra i contenuti e i servizi dei vari schermi, pertanto mentre guardano la tv, utilizzando altri dispositivi per completare l’esperienza di visione, eventualmente con contenuti addizionali correlati ed approfondimenti. La loro permanenza sui social network non supera di molto quella delle altre categorie, mentre prediligono contenuti di svago e di acquisto online.

    III- Interazione/Condivisione

    Questa tipologia di  utenza rispecchia la percentuale più bassa, al di sotto del rispetto alle altre tre, e tende ad esternare e manifestare la propria personalità e le proprie opinioni in modo più marcato. Principalmente tendono a condividere con molta frequenza sui vari social network, e sfruttano la tv per ottenere informazioni e prodotti utili finalizzati allo svago, o al relax, da godersi sugli altri dispositivi.

    IV- Diversificazione/Ottimizzazione

    Questa ultima categoria sfrutta in maniera quasi equivalente la tv, tablet e smartphone. Ad ogni dispositivo corrisponde una precisa azione, solitamente la più indicata a seconda dello schermo utilizzato. Solitamente si concentrano su operazioni semplici e rapide – spesso di carattere lavorativo – su smartphone, mentre sfruttano le dimensioni e le specifiche dei tablet per azioni che su uno schermo eccessivamente ridotte implicherebbero difficoltà e tempi maggiori. Anch’essi navigano nei social network senza discostarsi dai valori della media, spesso per semplice noia.

    12608728_s

    Business Competence: Social TV e non solo

    Essere sempre un passo avanti alle novità della tecnologia e delle innovazioni è un dovere per chi desidera raggiungere risultati sempre concreti e funzionali. Business Competence non solo si documenta e si aggiorna costantemente, ma mantiene un vivido interesse per tutte le novità che circondano il settore in questione, impiegando risorse ed energie in modo da presentare sempre un servizio di prim’ordine. Per usufruire di questo servizio e guardare da vicino la realtà offerta da Business Competence, è possibile utilizzare i seguenti contatti:

    Sito: www.businesscompetence.it

    Mail:  info@businesscompetence.it.

0 Commenti