Business Competence investe tempo e risorse nella focalizzazione su problemi di difficile soluzione, per dare vita a soluzioni in grado di soddisfare il cliente in maniera semplice e soddisfacente. L’ennesima riprova di questo modus laborandi viene fornito dalla creazione di un diverso applicativo per riscontrare efficacemente le passività potenziali delle Entity,un mezzo più sofisticato e accessibile che porta il nome di Contingent .

Contingent 

Il processo attualmente utilizzato per questo genere di procedure legate alle passività potenziali prevede l‘impiego di un template all’interno del gruppo aziendale ma, grazie all’introduzione di Contingent, il procedimento viene velocizzato e il workflow generale è controllato con maggiore accuratezza. Più precisamente l’attività del Contingent interviene in due livelli:

Livello Locale: In una prima fase sono introdotti  dal bilancista i dati che, quando il lock sui conti di bilancio di riferimento viene chiuso, vengono successivamente controllati e approvati dal CFO Locale, compiendo inoltre un’azione di verifica in merito alla presenza di passività potenziali ed eventualmente monitorandole per ciascuna Entity.

Livello HQ: Durante questa seconda fase i dati già inseriti in precedenza vengono tenuti sotto controllo sia nel loro insieme che per singola Entity, facendo in modo che ogni dato da modificare venga modificato nella fase di inserimento a livello locale.

Caratteristiche & Proprietà

Oltre ad un funzionamento più nitido e preciso, il nuovo applicativo Contingent  raccoglie una serie di qualità finalizzate alla concretizzazione di uno strumento di analisi e controllo fornito e ben operativo. Va peraltro tenuto in considerazione il fatto che nell’applicativo:

– lo sviluppo si basa entro maschere di gestione con campi predefiniti

-ciascuna Entity può avere un’associazione con oltre 200 passività potenziali

-operano solamente dati in migliaia, e solo sulla valuta locale

– i dati riscontrabili devono essere visualizzabili in Euro ed in base alle regole di consolidamento

-deve esserci la possibilità di poter ricavare report inerenti i dati osservati e analizzati

-la lingua utilizzata è quella inglese

Contingent : l’applicativo firmato Business Competence

Business Competence ha dunque realizzato un applicativo in grado di convertire le problematiche più comuni legate alle potenzialità passive e ai dati correlati, assemblando diverse strategie di intervento per dare vita ad un’invenzione di semplice uso e di immediata fruizione.Business Competence investe tempo e risorse nella focalizzazione su problemi di difficile soluzione, per dare vita a soluzioni in grado di soddisfare il cliente in maniera semplice e soddisfacente. L’ennesima riprova di questo modus laborandi viene fornito dalla creazione di un diverso applicativo per riscontrare efficacemente le passività potenziali delle Entity,un mezzo più sofisticato e accessibile che porta il nome di Contingent .

Contingent 

Il processo attualmente utilizzato per questo genere di procedure legate alle passività potenziali prevede l‘impiego di un template all’interno del gruppo aziendale ma, grazie all’introduzione di Contingent, il procedimento viene velocizzato e il workflow generale è controllato con maggiore accuratezza. Più precisamente l’attività del Contingent interviene in due livelli:

Livello Locale: In una prima fase sono introdotti  dal bilancista i dati che, quando il lock sui conti di bilancio di riferimento viene chiuso, vengono successivamente controllati e approvati dal CFO Locale, compiendo inoltre un’azione di verifica in merito alla presenza di passività potenziali ed eventualmente monitorandole per ciascuna Entity.

Livello HQ: Durante questa seconda fase i dati già inseriti in precedenza vengono tenuti sotto controllo sia nel loro insieme che per singola Entity, facendo in modo che ogni dato da modificare venga modificato nella fase di inserimento a livello locale.

Caratteristiche & Proprietà

Oltre ad un funzionamento più nitido e preciso, il nuovo applicativo Contingent  raccoglie una serie di qualità finalizzate alla concretizzazione di uno strumento di analisi e controllo fornito e ben operativo. Va peraltro tenuto in considerazione il fatto che nell’applicativo:

– lo sviluppo si basa entro maschere di gestione con campi predefiniti

-ciascuna Entity può avere un’associazione con oltre 200 passività potenziali

-operano solamente dati in migliaia, e solo sulla valuta locale

– i dati riscontrabili devono essere visualizzabili in Euro ed in base alle regole di consolidamento

-deve esserci la possibilità di poter ricavare report inerenti i dati osservati e analizzati

-la lingua utilizzata è quella inglese

Contingent : l’applicativo firmato Business Competence

Business Competence ha dunque realizzato un applicativo in grado di convertire le problematiche più comuni legate alle potenzialità passive e ai dati correlati, assemblando diverse strategie di intervento per dare vita ad un’invenzione di semplice uso e di immediata fruizione.

Business Competence ha dunque realizzato un applicativo in grado di convertire le problematiche più comuni legate alle potenzialità passive e ai dati correlati, assemblando diverse strategie di intervento per dare vita ad un’invenzione di semplice uso e di immediata fruizione. Per saperne di più su Contingent Liability e su Business Competence;