Come creare sito web gratis

Come creare sito web gratis – Creare un sito web sta diventando sempre più facile e immediato. È uno dei mezzi più utilizzati per dare una voce alla propria attività e riuscire così a sviluppare una prima forma di comunicazione. Soprattutto negli ultimi anni, sono nate molte piattaforme che permettono in maniera facile e intuitiva di costruire un sito secondo i propri gusti e le proprie esigenze.

I vantaggi a favore di queste piattaforme sono indubbiamente innumerevoli: dalla possibilità di dare visibilità digitale alla propria azienda, permettendo di raggiungere un pubblico potenzialmente globale e internazionale (provvedendo alla creazione di diverse versioni linguistiche del sito) alla semplicità con cui queste piattaforme ti guidano nella creazione senza dover ricorrere a particolari competenze tecniche, all’accessibilità in termini economici. In certi casi vengono anche proposti dei plus per azioni più avanzate come, ad esempio, il trasferimento del contenuto creato da una piattaforma all’altra. Per questo oggi possiamo certamente pensare di lavorare in autonomia, ma come creare sito web gratis?

Teniamo presente che ci sono dei passaggi preliminari per sviluppare il proprio sito.

Come creare sito web gratis – Brief del sito web

Il brief di un sito web è un documento che analizza le diverse componenti tramite cui sviluppare il sito web. Si tratta della base su cui basare tutto il progetto, identificando le informazioni più utili. Dagli obiettivi da raggiungere, alla grafica e i contenuti. Porsi delle domande sulla propria attività è molto utile perché permette di capire davvero ciò che si vuole e cose serve. Tanto più sarà dettagliato e ricco il brief, tanto più sarà poi facile muoversi nella costruzione del sito, avendo già idee chiare di cosa fare e di come modellarlo.

Come creare sito web gratis – Target

Bisogna partire dalla definizione del target di riferimento. Per capire come strutturare il sito si deve pensare con gli occhi del pubblico ideale. Quindi, a chi ci si rivolge? Quali fasce si vorrebbe raggiungere? A quali gruppi (sociali, d’età, ecc..) potrebbe interessare?

Come creare sito web gratis – Design

Strettamente connesso al pubblico di riferimento è anche la progettazione della struttura del sito: come potrebbe muoversi il pubblico una volta entrato nel sito? Dove andrebbe a cliccare se dovesse cercare un certo contenuto o una specifica informazione? Dedicare quindi molta attenzione al design sarà utile e funzionale per rendere il sito user-friendly e incentivare l’utente a rimanervi o ritornarci.

Come creare sito web gratis – Competitor

Ormai è imprescindibile avere un sito per la propria attività. In altre parole, è consigliato comprendere chi sono i concorrenti con cui ci si dovrà confrontare e analizzare la loro strategia online. Quindi, quanti sono i soggetti che trattano lo stesso argomento e sono già presenti online? Da un lato si avrà un’idea di partenza di come si muovono coloro che rientrano nello stesso settore di riferimento, dall’altro si potrà pensare già a elementi di distinzione che permettano di far risaltare la propria attività.

Come creare sito web gratis – Contenuti

Una volta strutturata l’architettura si dovrà necessariamente pensare ai contenuti da caricarvi. La competizione oggi è molto alta, i contenuti caricati sono davvero tantissimi e, quindi, a maggior ragione sarà necessario creare contenuti originali. Il loro valore deve risiedere nella ricchezza e in ciò che sarà in grado di apportare all’utente. Anche i contenuti devono essere pensati nell’ottica di utilità e funzionalità per i lettori. Seo Assessment permetterà poi di verificare la loro efficacia in termini di posizionamento seo su Google.

Contattaci

Come creare sito web gratis – Le piattaforme

Una volta che si è riusciti a definire questi elementi, sarà il momento di dare forma al sito. Il miglior modo per capire come creare sito web gratis è utilizzare piattaforme che siano in grado di alleggerire le azioni dell’utente supportandolo ed evitando di dover ricorrere a conoscenze informatiche più approfondite.

Tra queste, le più conosciute ed utilizzate sono:

  • WIX.com
    Una delle ultime piattaforme più utilizzate che consente di decidere come creare sito web gratis secondo i propri gusti e preferenze. Infatti si sfruttano moduli preimpostati utilizzabili semplicemente tramite drag-and-drop. Compatibile comunque con l’HTML, è una piattaforma decisamente versatile e intuitiva per chi si accinge al mondo del web design.
  • WordPress.com
    Si tratta di una piattaforma tra le più diffuse, in grado di fornire ottime prestazioni gratuitamente (infatti il subdominio necessario è del tutto gratuito).
    WordPress è facile nell’utilizzo, sfruttando la possibilità di usufruire di template già pronti.
    Permette di evolvere e crescere fornendo sia il testo in HTML su cui intervenire, così come la possibilità di passare a piano premium in futuro.
    Essendo tanto utilizzato, è facile trovare informazioni per risolvere dubbi e perplessità, incoraggiando il networking.
    Ultimo, ma assolutamente non per importanza, sono le prestazioni allacciate all’attività di seo per Google (Search Engine Optimization). WordPress è particolarmente adatta per favorire un buon posizionamento dei contenuti.
  • Blogger.com
    Se il sito è pensato soprattutto in ottica di attività di blogging, questa piattaforma è ottima. Di proprietà di Google, permette di usufruire di diversi temi già pronti, di lavorare sia in linguaggio HTML e CSS, modificare il sotto-dominio che viene assegnato di default.
    Ottimizzata in ottica seo-friendly, valorizzerà seo per indicizzazione.

Come creare sito web gratis – Gli errori

Lavorare in autonomia porta spesso a commettere qualche errore. Si tratta di una dinamica del tutto normale, anzi! Sfruttare gli errori che vengono commessi è il modo migliore per imparare ed acquisire nozioni che potranno essere utili in futuro. Ma, oltre a fare tesoro delle prime mancanze, può essere certamente utile tenere presente errori che vengono spesso commessi durante la creazione di un sito e che sarebbe ideale prevenire già nel momento di progettazione. Di seguito tre esempi:

  1. ERRORE: partire senza un piano chiaro e definito

Non avere un progetto, un piano di battaglia già in mente porterà a tantissimi intoppi e ostacoli imprevisti, rallentando l’attività e rendendola decisamente più difficoltosa. Per questo è consigliabile sviluppare un brief approfondito del sito web e fare un’analisi di partenza ricca, evitando cosi il rischio di un’analisi troppo approssimativa e superficiale.

  1. ERRORE: copiare e imitare

Prendere spunto è senza ombra di dubbio lecito e, anzi, consigliato. Ma dall’avere dei modelli di riferimento al copiare e incollare c’è un bel salto.
È utile guardarsi intorno per capire cosa piace, cosa risulta più adatto al proprio progetto e quelli che sono gli elementi irrinunciabili da inserire. Ma cercare la propria strada e far emergere la propria personalità sarà la soluzione migliore per avere successo ed emergere.

  1. ERRORE: fare di testa propria

Bisogna sempre tener presente che l’utente è il centro dell’attività online. Quando si struttura il sito, quando si crea un contenuto, quando si posiziona un box in un punto piuttosto che in un altro, bene cercare di utilizzare la testa del proprio target di riferimento. Dopotutto, è per loro che il sito viene creato, quindi favoriamone la navigazione.

In conclusione…

Come creare sito web gratis? Sviluppare un piano, analizzare il contesto e sfruttare le piattaforme disponibile sono i primi passi utili. Realizzare un sito web può essere decisamente tanto soddisfacente quanto impegnativo, certi ostacoli possono essere delle vere e proprie barriere, perciò, in questi casi, è bene rivolgersi a specialisti nel settore. Business Competence, software house e media agency, si occupa di progettare e sviluppare siti web personalizzati e su misura. Per migliorare la visibilità del brand, per dare voce a un blog o per far nascere un e-commerce, sa trovare le formule più adatte e competitive.

Contattaci

Credit img: Pixabay